Le panetterie in Corea sono molto diverse da quelle a cui siamo abituati in Italia. Da noi infatti, vendono principalmente pane di vari formati e qualche prodotto da forno. Nelle panetterie in Corea, invece, si trovano principalmente dolci. Il pane così come lo concepiamo noi è molto difficile da trovare e al massimo si può trovare quello in cassetta. Troviamo dunque brioches ripiene, muffin, focaccine e altri prodotti da forno che sono tutti classificati sotto il nome di 빵 (ppang), cioè pane, e sono quindi venduti nelle 빵집 (ppangjip), cioè le panetterie.

Vediamo ora quali sono le panetterie in Corea più conosciute.

Paris Baguette

Paris Baguette (파리바게뜨, spesso abbreviato dai coreani in 파바, paba) è la catena di panetterie più diffusa in Corea insieme a Tous Les Jours. Il nome di entrambe richiama la Francia, che è il paese del pane e dei dolciumi per eccellenza e quindi considerato sinonimo di qualità. Tuttavia, anche se di ispirazione francese, non tutti i prodotti di Paris Baguette sono esattamente come li si troverebbe in Francia. Non mancano infatti ripieni a base di pat (팥), cioè marmellata di fagioli rossi, oppure di tè verde o impasti a base di patata dolce. Tra i prodotti di Paris Baguette ci sono dolciumi, pizze e focacce preparati in giornata oppure prodotti confezionati che però hanno comunque una scadenza molto breve, proprio perché si tratta di cibi freschi. Paris Baguette vende inoltre torte di vario tipo che sono tra le più apprezzate in Corea.

Tous Les Jours

Tous Les Jours (뚜레쥬르) è la catena di prodotti da forno che, insieme a Paris Baguette, è più diffusa e apprezzata in Corea. Anche qui si trovano prodotti simili all’altra catena, di ispirazione francese ma rivisitati secondo il gusto coreano, sia sciolti sia confezionati. È possibile inoltre trovare anche altri prodotti europei di importazione, come per esempio le caramelle italiane.

Altre panetterie in Corea

Oltre alle catene come Paris baguette e Tous Les Jours ci sono poi tante panetterie in proprio, in cui spesso è possibile trovare dolci più particolari che magari le prime due non hanno. Spesso sono anche più economici perché poco conosciuti e di maggiore qualità. In alcune panetterie potrai inoltre trovare anche prodotti di ispirazione italiana, come mini pandori, ma non stupirti se li troverai fuori stagione. Invece, un prodotto spesso presente nelle panetterie in Corea che a noi farebbe rabbrividire è la brioches farcita con una spessa fetta di burro. Impensabile per noi vista l’esagerata quantità di grassi, è per i coreani una prelibatezza venduta nelle migliori panetterie.

Pane in Corea

Come fare acquisti nelle panetterie in Corea

Solitamente all’ingresso di ogni panetteria in Corea si trovano dei vassoi e delle pinze. Prima di fare il giro per il negozio, soprattutto se si intende acquistare prodotti non confezionati, è quindi consigliato prendere un vassoio e riempirlo con la pinza in dotazione.

Le panetterie più grandi hanno inoltre uno spazio con i tavolini per sedersi e consumare lì i propri acquisti e servono anche il caffè. In questo caso funzionano quindi come dei veri e propri coffee shop e ci si può trattenere anche più a lungo per studiare o lavorare. Inoltre, le panetterie con lo spazio per sedersi solitamente prevedono anche un menù più ampio e, con molta probabilità, d’estate serviranno anche il bingsu, la granita coreana.

Questo è tutto quello che c’è da sapere sulle panetterie in Corea. Se ti trovi lì, ti consigliamo di farci un salto e di provare i loro prodotti da forno. Sebbene dal sapore un po’ diverso, non ti pentirai di questa scelta.

Speriamo che questo articolo ti sia piaciuto! Per altre informazioni, segui il blog di Go! Go! Hanguk e non esitare a contattarci per vivere e studiare in Corea.