Cosa pensano i coreani degli italiani?

Tempo di lettura: 3 minuti

Ti sei mai chiesto cosa pensano i coreani degli italiani? Solitamente ogni popolo ha delle caratteristiche particolari che lo contraddistinguono dagli altri e spesso possiamo incappare in vari stereotipi che gli abitanti di una nazione hanno dell’altra. Anche l’Italia, famosa in tutto il mondo soprattutto per cibo, cultura, sport e moda, non viene risparmiata ed esistono quindi molti stereotipi legati all’italiano medio. In particolare, parlando con i coreani, si può venire a conoscenza delle caratteristiche legate all’idea di italiano che hanno in Corea. Dunque, cosa pensano i coreani degli italiani? Ne parliamo in questo articolo.

Come viene visto il popolo italiano in generale

In Corea i motivi principali che spingono a interessarsi all’Italia sono cinque: l’opera, la moda, il cibo, il calcio e il turismo. Infatti, quando capita di incontrare un coreano che studia italiano, la sua decisione è dettata da uno di questi interessi, specialmente i primi tre.

Dato che questi sono i motivi che rendono l’Italia famosa in Corea, troverai spesso chi pensa che ogni italiano è per antonomasia un massimo esperto di questi argomenti, specialmente di moda e calcio. La fiducia nel gusto per il vestire italiano è talmente forte che non importa se uscirai con pantaloncini del pigiama e una vecchia maglia pagata 3 euro, per loro, dato che vieni dall’Italia, sarai sempre all’ultima moda. Se poi hai studiato a Milano, la capitale della moda, non ne parliamo! Inoltre, il discorso calcio non può mai mancare e se per caso non ti appassiona o addirittura affermi che non ti interessa per niente il calcio, lascerai tutti a bocca aperta.

Una curiosità è invece il fatto che italiani e coreani siano considerati molto simili. Si può spesso sentir dire che i coreani siano gli italiani dell’Asia e viceversa che gli italiani siano i coreani d’Europa. Questo è dovuto all’idea che sia italiani sia coreani siano visti come un popolo molto impulsivo e dominato dalle emozioni e anche dal fatto che siamo entrambi un popolo molto legato alla famiglia. Mentre negli altri stati è più comune lasciare la casa natale già durante il periodo universitario o appena dopo aver terminato gli studi, statisticamente sia in Corea sia in Italia capita spesso che ci si trattenga nella casa dei propri genitori molto più a lungo. Per questi motivi ci vedono dunque come simili a loro.

L’idea di ragazzo italiano

Il ragazzo italiano è l’idolo dei ragazzi coreani e il sogno proibito di molte ragazze coreane. L’idea diffusa è che i ragazzi italiani siano tutti molto belli, dal fisico atletico, ben vestiti e che ci sappiano fare con le donne. I ragazzi coreani lo vedono come un playboy di successo, mentre le ragazze come un inguaribile romantico, che regala spesso fiori e sempre pronto a riempire di attenzioni la propria ragazza. Che delusione quando scoprono che non sempre è così ma che, giustamente, questo varia in base alle persona e possono esserci ragazzi belli come ragazzi brutti, romantici e non, di successo o impacciati. Ma se ci pensiamo, l’idea di ragazzo bello e romantico è la stessa che si sta diffondendo in Italia sui coreani per via dei drama; anche in questo caso però, non si tratta di un’immagine che rispecchia necessariamente la realtà, ma è una caratteristica che varia da persona a persona.

L’idea di ragazza italiana

Le ragazze italiane sono viste come molto aperte a nuove conoscenze e chiacchierone. Se quindi sei una persona introversa, stupirai tutti con il tuo carattere. Questa idea è dovuta probabilmente al fatto che le ragazze coreane sono generalmente silenziose con le nuove conoscenze, soprattutto se dell’altro sesso, mentre noi di solito non ci facciamo problemi a parlare liberamente con persone nuove, che siano uomini o donne. Per via di questa differenza di base, ci considerano come persone molto espansive. Come sempre si tratta di caratteristiche generali che ovviamente possono variare da persona a persona. Inoltre, come dicevamo poco sopra, anche la ragazza italiana è considerata molto attenta a come si veste e sempre alla moda.

Questo è a grandi linee cosa pensano i coreani degli italiani. Ovviamente non va tutto preso alla lettera e dobbiamo tenere conto che non sempre tutti fanno riferimento a questi stereotipi, vuoi perché hanno visitato l’Italia e quindi conosciuto direttamente degli italiani o perché non hanno idee particolari su di noi.

Per altre curiosità e informazioni sulla Corea continua a seguire il blog di Go! Go! Hanguk!

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO

Go! Go! Hanguk

Ricerca di articoli

Articoli Correlati

Go! Go! HANGUK Blog

Articoli Correlati

Dongguk University si trova nella grande area del distretto di Jung-gu, a Seoul. In questo articolo ti diamo alcune dritte per gustarti appieno la tua vita da studente della Dongguk University se studierai coreano in Corea. 1. Mangia deliziosi naengmyeon e pane fragrante Per iniziare con il piede giusto la tua nuova vita da studente...
In Corea del Sud ci sono molti giorni di festa, che non sono festività nazionali, ma restano comunque dei giorni importanti da festeggiare. Vediamo allora quali sono le ricorrenze coreane di coppia più particolari da ricordare. San Valentino in Corea Come da noi, anche in Corea il 14 febbraio si festeggia San Valentino. Eppure, nonostante...
L’usanza dei regali è molto apprezzata nella cultura coreana, poiché simboleggia la gentilezza e il rispetto all’interno della comunità. Anche lo scambio dei regali per il Seollal (설날), o capodanno coreano, è un momento importante. In questa occasione i coreani preparano regali per esprimere la loro gratitudine verso la famiglia e gli amici, oltre a...
Anche nella moderna cultura coreana, Seollal (설날), o il capodanno coreano, è una delle feste tradizionali più importanti della Corea, che commemora il primo giorno del calendario lunare. L’origine di Seollal ha una lunga storia, che comprende anche una varietà di piatti tradizionali tipici del Seollal. Continuiamo a leggere per scoprire quali sono alcuni piatti...
Seoul ha molte incredibili attività tradizionali coreane da offrire, oltre alla più classica visita al palazzo Gyeongbok o al villaggio Hanok. Se desideri approfondire la conoscenza delle tradizioni e della storia coreana continua a leggere questo articolo. Visita al giardino segreto del palazzo Changdeokgung Il palazzo Changdeokgung non è il più grande di Seoul, ma è noto...

Contattaci

Qualsiasi domanda? Siamo qui per aiutare