La primavera coreana possiede una miriade di caratteristiche che la rendono unica. Finalmente le giornate iniziano di nuovo ad allungarsi, il sole fa capolino dalle nuvole più spesso, e la temperatura diventa più piacevole. C’è però anche un’altra bellissima peculiarità, ovvero lo sbocciare dei fiori di ciliegio. Di solito infatti, questo fenomeno viene associato al Giappone, ma anche la Corea offre dei paesaggi unici e indimenticabili, che possono rendere la tua permanenza qui in questo periodo ancora più bella.

Partiamo alla scoperta dei fiori di ciliegio in Corea e di come ammirarli in questa bellissima stagione!

Le previsioni di fioritura

I fiori di ciliegio (벚꽃, beojkkoch) sbocciano in tutto il Paese, e durante il periodo della fioritura è possibile trovarli per caso anche durante una semplice passeggiata. Tuttavia ci sono luoghi particolari dove si svolgono eventi, o dove gli alberi che offrono questo bellissimo panorama sono raccolti in gruppo, e regalano una vista dipinta di bianco e di rosa ancora più bella. A seconda di dove ti trovi, la posizione geografica e di conseguenza la temperatura influiranno sul periodo della fioritura.

Per restare aggiornato ti consiglio di consultare le mappe delle previsioni rilasciate dagli enti istituzionali coreani. In coreano potrai cercarle così: 벚꽃 지도 (beojkkoch jido) o 벚꽃 개화시기 (beojkkoch gaehwasigi), parole che significano appunto mappa dei fiori di ciliegio o periodo di fioritura dei ciliegi. Se ti troverai a Busan, a causa delle temperature più tiepide e della posizione più meridionale sarai trai i primi a godere di questo spettacolo, mentre se ti trovi a Seoul dovrai aspettare qualche giorno in più.

Fiori di ciliegio in Corea©Go! Go! Hanguk. All rights reserved.

Dove ammirare i fiori di ciliegio in Corea

Le grandi città coreane possiedono dei luoghi in cui è possibile vedere la fioritura di questi magnifici alberi. Ci tengo a segnalarti qualche zona o evento tra i più rinomati, così potrai andarci autonomamente e a colpo sicuro. Innanzitutto, se ti trovi a Seoul in questo periodo, non puoi non visitare Yeouido (여의도), piccola isoletta che si trova sul fiume Han simbolo di potere economico e politico, ma anche sede di un bellissimo parco. Qui ogni anno si svolge il Yeongdeungpo Yeouido Spring Flower Festival (영등포 여의도 봄꽃축제), un festival primaverile dove potrai non solo apprezzare i colori dei fiori e della natura, ma anche assistere a vari spettacoli dal vivo.

Se invece sei a Busan, i luoghi principali da visitare in questo periodo sono due. Uno è la bellissima collina chiamata Dalmaji (달맞이), dove è presente una strada molto lunga ricca di ciliegi. Qui oltre alla vista dei fiori potrai godere di un’ottima vista mare e di Haeundae, che si trovano molto vicine. L’altro luogo invece è il complesso di appartamenti chiamato Namcheon Samick Beach Apt. (남천 삼익비치 아파트). Ci troviamo a due passi dalla spiaggia di Gwangalli, di conseguenza potrai vedere il mare, il famoso ponte Gwangan, i fiori e le bancarelle che vendono street food. La particolarità di questo condominio è quella di presentare due lunghissime file di alberi, e ti sembrerà di essere all’interno di una galleria.

Ti segnalo anche il festival dei ciliegi più famoso della Corea, il Jinhae Gunhangje Festival (진해군항제), non lontano da Busan. Simbolo di questo evento è una locomotiva vecchio stile della KORAIL che passa attraverso un canale ricco di fiori.

Fiori di ciliegio nel Daiso in Corea

Fiori di ciliegio nella cultura di massa

Ovviamente anche la cultura di massa coreana è fortemente influenzata da questa stagione. Degli esempi chiari sono le grandi catene come Daiso o Starbucks, le quali per l’evenienza preparano merci o snack dedicati ai fiori di ciliegio. In questo periodo al Daiso si possono trovare calzini, termos, adesivi, astucci e così via, tutti ovviamente a tema. Anche Starbucks crea dei termos particolari, e dei drink rosa al gusto fiore di ciliegio. Infine è possibile trovare su qualche bancarella per strada, o più facilmente in un convenience store, il tè ai fiori di ciliegio, rinfrescante e delizioso.

Ovviamente anche musica e cantanti non sono rimasti a guardare. Nel 2012 infatti, il gruppo 버스커 버스커 (Busker Busker), fece uscire un singolo di nome ‘벚꽃 엔딩’ (Cherry Blossom Ending), il quale divenne subito famoso. Nonostante siano passati quasi 8 anni ormai, ogni volta che arriva la primavera è possibile sentire questa canzone quasi dovunque. Col suo ritmo simpatico e coinvolgente è una delle preferite dei locali durante il periodo dei fiori di ciliegio in Corea.

Se anche a te piace la natura e la fioritura di questi bellissimi alberi, la Corea non ti deluderà, e ti regalerà momenti unici accompagnati da paesaggi simili a dei maestosi dipinti.

Per altre curiosità e informazioni sulla Corea continua a seguire il blog di Go! Go! Hanguk.