Come prendere l’autobus in Corea

Tempo di lettura: 3 minuti

Oltre alla metropolitana, un altro mezzo molto comodo per spostarsi in Corea è l’autobus. Nonostante le strade delle grandi città siano molto trafficate, l’autobus utilizza spesso delle corsie preferenziali, permettendo ai passeggeri di non perdere troppo tempo a bordo. Inoltre, ci sono zone che non sono servite dalla metropolitana e quindi in questo caso l’autobus è la scelta più comoda ed economica se non si vuole prendere un taxi. Alcune linee sono inoltre previste anche in piena notte, al contrario della metropolitana che termina le corse entro la mezzanotte. In questo articolo, spieghiamo quindi tutto ciò che ti serve sapere per prendere un autobus in Corea.

Come fare il biglietto dell’autobus

Le corse in autobus costano solitamente intorno ai 1.500 won, tariffa leggermente variabile a seconda della linea e della tratta che si percorre. Per pagare il biglietto ci sono due possibilità: se sei in possesso della T-Money Card, la carta dei servizi su cui puoi caricare denaro e con cui si prende anche la metro, allora puoi usare quella, obliterandola al momento della salita e della discesa. La T- Money Card si può acquistare in un qualsiasi pyeoneuijeom, il mini-market coreano, e ha un costo di 3.000 won. In ogni stazione della metropolitana potrai caricare quanto denaro vorrai (tra i 1.000 e i 90.000 won), che si andrà a scalare ogni volta che utilizzerai i mezzi.

Se invece non hai ancora una T-Money Card, nessun problema. Mentre questa è assolutamente necessaria per prendere la metropolitana, per l’autobus è possibile pagare il biglietto anche in contanti direttamente all’autista. L’unica pecca è che devi avere i soldi esatti, perché l’autista non è autorizzato a prendere i soldi dalla cassetta per darti il resto. Non è inoltre possibile pagare con carta di credito o bancomat.

autobus in Corea

Le linee di autobus in Corea

Le varie linee di autobus in Corea si distinguono grazie al colore degli stessi. I più comuni sono gli autobus blu, che percorrono lunghe tratte mantenendosi sempre all’interno della città. Gli autobus verdi percorrono invece tratte più brevi e collegano principalmente le varie stazioni della metropolitana, magari di linee diverse. Gli autobus gialli operano soltanto all’interno di un unico quartiere e solitamente collegano varie zone turistiche, stazioni o centri commerciali. Infine, gli autobus rossi sono quelli extra-urbani, che collegano la città con le zone periferiche o con i centri urbani limitrofi.

Per quanto riguarda il numero del bus, esso fa riferimento alla zona di partenza e di fine della corsa. A ogni zona è infatti assegnato un numero e la cifra iniziale del numero dell’autobus indica appunto la zona da cui parte, mentre la seconda cifra indica la zona della fine della corsa. Fanno però eccezione gli autobus rossi extra-urbani, che iniziano sempre con il numero 9 seguito dal numero corrispondente alla zona di inizio del tragitto. Gli autobus contrassegnati dal numero 8 indicano invece delle linee speciali, aggiunte durante le ore di punta o in occasione delle festività. Infine, le linee degli autobus che iniziano per N indicano che si tratta di una corsa notturna.

Ecco le informazioni principali necessarie per prendere l’autobus in Corea. Per controllare bene gli orari e le linee, ti consigliamo di scaricare l’app KakaoBus. In alternativa, se inserisci partenza e destinazione, puoi consultare anche le varie opzioni di percorso disponibili su Kakao Maps. Leggi il nostro articolo sulle app di KakaoTalk per saperne di più.

Speriamo che questo articolo ti sia stato utile e per maggiori informazioni sulla Corea, continua a seguire il blog di Go!Go! Hanguk!

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO

Go! Go! Hanguk

Ricerca di articoli

Articoli Correlati

Go! Go! HANGUK Blog

Articoli Correlati

Dongguk University si trova nella grande area del distretto di Jung-gu, a Seoul. In questo articolo ti diamo alcune dritte per gustarti appieno la tua vita da studente della Dongguk University se studierai coreano in Corea. 1. Mangia deliziosi naengmyeon e pane fragrante Per iniziare con il piede giusto la tua nuova vita da studente...
In Corea del Sud ci sono molti giorni di festa, che non sono festività nazionali, ma restano comunque dei giorni importanti da festeggiare. Vediamo allora quali sono le ricorrenze coreane di coppia più particolari da ricordare. San Valentino in Corea Come da noi, anche in Corea il 14 febbraio si festeggia San Valentino. Eppure, nonostante...
L’usanza dei regali è molto apprezzata nella cultura coreana, poiché simboleggia la gentilezza e il rispetto all’interno della comunità. Anche lo scambio dei regali per il Seollal (설날), o capodanno coreano, è un momento importante. In questa occasione i coreani preparano regali per esprimere la loro gratitudine verso la famiglia e gli amici, oltre a...
Anche nella moderna cultura coreana, Seollal (설날), o il capodanno coreano, è una delle feste tradizionali più importanti della Corea, che commemora il primo giorno del calendario lunare. L’origine di Seollal ha una lunga storia, che comprende anche una varietà di piatti tradizionali tipici del Seollal. Continuiamo a leggere per scoprire quali sono alcuni piatti...
Seoul ha molte incredibili attività tradizionali coreane da offrire, oltre alla più classica visita al palazzo Gyeongbok o al villaggio Hanok. Se desideri approfondire la conoscenza delle tradizioni e della storia coreana continua a leggere questo articolo. Visita al giardino segreto del palazzo Changdeokgung Il palazzo Changdeokgung non è il più grande di Seoul, ma è noto...

Contattaci

Qualsiasi domanda? Siamo qui per aiutare