Il cinema coreano ultimamente ha dato diverse prove della sua profonda ed esclusiva attività artistica. Specialmente quest’anno, grazie alla vittoria della Palma d’oro del Festival di Cannes ottenuta da Parasite, anche in Italia l’attenzione verso la settima arte coreana è salita vertiginosamente. Ma l’affascinante industria cinematografica coreana non si ferma solo a quest’opera di Bong Joon-ho, bensì presenta moltre altre sfaccettature. Il mio compito di oggi sarà quello di farti conoscere gli aspetti base del cinema coreano, in maniera tale che anche tu possa iniziare a orientarti autonomamente all’interno di questo fantastico mondo.

La Hallyu, ovvero la Korean Wave

Se sei una persona il cui interesse verso la cultura coreana è partito grazie a media quali musica, drama o film allora sei anche tu vittima della cosiddetta ondata coreana. Ma che cos’è esattamente questa ondata? La Hallyu (한류 in coreano) è per l’appunto un fenomeno sviluppatosi dagli anni Novanta, il quale grazie alle forte distribuzione di materiale mediatico attraverso l’Asia prima, e il resto del mondo poi, ha permesso alla cultura coreana di essere molto più conosciuta e apprezzata nel mondo. Il termine è stato coniato dai media cinesi di quegli anni, e descrive proprio l’invasione che gli altri paesi asiatici hanno subito e continuano tutt’ora a subire.

Al giorno d’oggi infatti, uno dei principali motivi per cui la Corea è conosciuta o famosa è proprio grazie ai K-Drama e al K-Pop, il quale la presentano al mondo con caratteristiche di cui ormai gli appassionati non possono fare a meno. Uno dei media che ha portato appunto la cultura coreana in giro per il mondo è stato anche il cinema. Il cinema coreano infatti, sebbene esista da più di 100 anni, ha iniziato a ricevere più attenzioni proprio dagli anni Novanta.

person carrying bag walking in front of store

Gli attori e registi coreani più famosi

Molti sono coloro che tutt’oggi portano alto il nome del cinema di questo paese. A partire da personalità quali Sol Kyung-gu, Song Kang-ho (protagonista di Parasite) e Choi Min-sik, considerati i tre migliori attori della Corea odierna, fino a grandi registi come Park Chan-wook, Bong Joon-ho, Lee Chang-dong e così via. Ognuno di loro presenta uno stile unico, dal quale traspare un forte amore per questa arte, e un modo particolare di raccontare storie, personaggi, sensazioni, emozioni e cultura coreana.

Tranquillo però, se sei una persona che non gradisce i film troppo artistici, il cinema coreano presenta anche una vasta e continua raccolta di film più leggeri e adatti all’intrattenimento. Potrai godere infatti di tipiche commedie coreane come l’imperdibile ‘My Sassy Girl’, di film d’azione e di fantascienza come ‘Train to Busan‘ e ‘Along with the Gods‘, e anche di numerosi film horror tipo ‘Svaha: The Sixth Finger‘ se sei appassionato del genere. Una cosa comunque rimane certa, il cinema coreano è in crescita, presenta attrattive per tutti i gusti, e se sei un amante di cultura coreana o di cinema stesso, non rimarrai deluso.

Movie, Director, Clap, Film, Cinema, Camera

I vantaggi di seguire il cinema coreano

Se sei una persona interessata ad imparare di più sulla vita quotidiana coreana, sul loro mondo e sul loro modo di pensare, allora guardare una miriade di film coreani ti aiuterà. Inoltre, se sei uno studente/studentessa di lingua coreana, avrai la possibilità di praticare le tue doti di ascolto guardando un film con i sottotitoli. Sebbene possa sembrare un’attività abbastanza ostica da fare, se ti impegnerai e sceglierai opere meno difficili da capire come quelle di Hong Sang-soo (regista che descrive i rapporti umani coreani in maniera molto diretta e chiara), non potrai che migliorare.

In più, potrai non solo rendere le tue abilità linguistiche migliori, ma se inizierai a guardare sempre più opere, otterrai un altro vantaggio, quello di trovare una ricca offerta di film interessanti che cattureranno la tua attenzione. Due piccioni con una fava come si suol dire!

Il cinema coreano dunque è lì che ti aspetta, e tu sei pronto a entrare in questo fantastico mondo?

Per altre curiosità o informazioni sulla Corea di oggi e di ieri continua a seguire il blog di Go! Go! Hanguk.