Frasi coreane usate nei convenience store

Tempo di lettura: 3 minuti
frasi coreane usate nei convenience store in Corea

In Corea, ovunque ti troverai, ci sarà sempre un convenience store o minimarket (편의점, pyeoneuijeom) dove prendere da mangiare al volo. I più comuni sono 7-eleven, e-mart e GS-25 e se vai in Corea ti capiterà sicuramente di visitarne uno. In questo articolo abbiamo preparato una guida delle frasi coreane usate nei convenience store in Corea.

Espressioni e frasi coreane usate nei convenience store in Corea

Frasi coreane usate nei convenience store coerano

Annyeonghaseyo vs. eoseo-oseyo

Ovviamente, la prima cosa che dovrai fare entrando in un minimarket sarà salutare. La prima delle frasi coreane usate nei convenience store che qui torna utile è il buon vecchio annyeonghaseyo (안녕하세요). Il commesso però ti risponderà probabilmente con un’espressione diversa e cioè con eoseo-oseyo (어서오세요). L’espressione ha un’origine un po’ buffa perché letteralmente significa “entra veloce”, ma è ormai comunemente utilizzata per dare il benvenuto ai clienti quando entrano nei vari negozi. Ricordati solo di non usarla tu con i commessi pensando di rispondere al loro saluto!

Recapitolando, quindi, quando entri dovrai dire:

안녕하세요!
Annyeonghaseyo!
Buongiorno/Buonasera!

Mentre il commesso ti risponderà con:

어서오세요!
Eoseo-oseyo!
Benvenuto/a!

Jamkkanmanyo

Se sei in coda alla cassa ma vedi il commesso indaffarato con qualcos’altro, questo potrebbe chiederti di aspettare un momento e quindi ti dirà:

잠깐만요.
Jamkkanmanyo.
Solo un attimo.

Questa ovviamente non è solo una delle frasi coreane usate nei convenience store, ma è utilizzata in vari contesti di vita quotidiana in Corea.

Convenience store in Corea

Bongtu pilyohaseyo?

Se hai comprato un po’ di cose, il commesso potrebbe chiederti se hai bisogno di un sacchetto, utilizzando l’espressione:

봉투 필요하세요?
Bongtu pilyohaseyo?
Ti serve un sacchetto?

Se ne hai bisogno, dovrai semplicemente rispondere di sì (ne, 네), mentre, se non ti serve, dovrai rispondere gwaenchanhayo (괜찮아요), che letteralmente vuol dire “va bene così”. Se invece non ti viene chiesto se vuoi il sacchetto ma effettivamente ti serve, puoi chiedere tu di dartene uno con l’espressione:

봉투 줄 수 있어요?
Bongtu jul su isseoyo?

Può darmi un sacchetto?

Cibo e costo per studiare coreano a Seoul

Yeongsujeung pilyohaseyo?

In Corea, gli esercenti non sono obbligati a rilasciare lo scontrino ai clienti, in quanto la vendita rimane già registrata nella cassa. Per questo, molto spesso ti verrà chiesto:

영수증 필요하세요?
Yeongsujeung pilyohaseyo?

Hai bisogno della ricevuta?

Con questa espressione ti stanno chiedendo appunto se hai bisogno dello scontrino e anche in questo caso le risposte saranno “ne” (affermativa) o “gwaenchanhayo” (negativa). Potresti infatti averne bisogno per ricontrollare le spese fatte una volta a casa o per richiedere qualche rimborso. Se però non ti serve, si evitano direttamente gli sprechi. Anche in questo caso, se vuoi lo scontrino ma non ti viene chiesto niente, puoi richiederlo tu dicendo:

영수증 줄 수 있어요?
Yeongsujeung jul su isseoyo?
Può darmi lo scontrino?

Igeon seobiseu-yeyo

I convenience store coreani offrono molto spesso sconti e offerte e può capitare che, comprando alcuni prodotti, se ne hanno degli altri in omaggio. In questo caso, una delle frasi coreane usate nei convenience store quando il commesso aggiungerà questi prodotti extra alla tua spesa sarà:

이건 서비스예요
Igeon seobiseu-yeyo

Questo prodotto è in omaggio.

Convenience Store - Drink in Corea

Gamsahamnida

Terminata la tua spesa, non ti resta che ringraziare e andartene con un bel:

감사합니다!
Gamsahamnida!
Grazie!

Il commesso farà lo stesso oppure ti dirà semplicemente “ne”, dato che non si usa molto dire “prego” in coreano.

Eccoci alla fine della nostra lista di frasi coreane usate nei convenience store che ti farebbe comodo sapere durante un viaggio in Corea. Pensi di riuscire a memorizzarle tutte?

Per saperne di più su lingua e cultura coreana, continua a seguire il blog di Go! Go! Hanguk e non esitare a contattarci per vivere e studiare in Corea.

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO

Go! Go! Hanguk

Ricerca di articoli

Articoli Correlati

Vivere in Corea
Vivere in Corea
Cultura Coreana

Go! Go! HANGUK Blog

Articoli Correlati

Busan, seconda città più grande della Corea del Sud, è una meta molto popolare, grazie alle sue fantastiche attrattive lungo la costa. In questa guida, esploreremo alcune delle cose più interessanti da fare a Busan. 5 cose da fare a Busan oltre al festival del cinema Anche se negli ultimi anni Busan è diventata famosa per...
Kakao, il grande conglomerato di internet (재벌, chaebol), è nato dalla fusione di Daum Corporation e KakaoTalk nel 2014. Insieme a Naver, Kakao è una delle aziende più importanti della Corea e le sue attività principali si concentrano sulle applicazioni mobili e sui servizi basati su Internet. Scopriamone di più sulle app di Kakao. Perché...
Heading to Noraebang in Korea is one of the must-do activities when you’re in the country! A well-loved get-together entertainment choice among Koreans as well as tourists. Whether you wish to experience Korean culture while spending a great time with your friends or looking to sing your heart out, Noraebang is the way to go!...
Secondo i dati di Forbes, a febbraio 2024 la Corea del Sud figura tra i 10 luoghi migliori dove studiare all’estero. Influenzati dalla popolarità della cultura Hallyu (한류, onda coreana) e del sistema educativo coreano, il nostro team di Go! Go! Hanguk ha notato un aumento dell’interesse a studiare e vivere in Corea. Sebbene ci...
La zona di Kondae a Seoul è un quartiere universitario molto frequentato da giovani e famoso per lo shopping e la vita notturna. Vediamo ora quali sono le 10 migliori cose da fare a Kondae! 10 cose da fare a Kondae se studierai coreano alla Konkuk University Il quartiere di Kondae prende il nome dalla...

Contattaci

Qualsiasi domanda? Siamo qui per aiutare