In Corea, ovunque ti troverai, ci sarà sempre un convenience store o minimarket (pyeoneuijeom) dove prendere da mangiare, che sia il tuo pranzo, magari già pronto in un bel dosirak, un kimbap, uno snack o altro. I pyeoneuijeom hanno tutto lo stretto necessario e sono aperti 24 ore su 24, proprio per garantire la massima comodità. Ce ne sono alcuni più grandi e forniti e altri più piccoli, ma comunque sono tutti accomunati dalla possibilità di trovare beni di prima necessità in qualsiasi momento. I più comuni sono 7-eleven, e-mart e GS-25 e se vai in Corea ti capiterà sicuramente di visitarne uno. Quali sono quindi le frasi coreane usate nei convenience store più utili? In questo articolo abbiamo preparato una guida alle espressioni più comuni che ti capiterà di sentire o di dover utilizzare in un pyeoneuijeom.

Annyeonghaseyo vs. eoseo-oseyo

Ovviamente, la prima cosa che dovrai fare entrando in un minimarket sarà salutare e qui torna utile il buon vecchio annyeonghaseyo (안녕하세요). Il commesso però ti risponderà probabilmente con un’espressione diversa e cioè con eoseo-oseyo (어서오세요). L’espressione ha un’origine un po’ buffa perché letteralmente significa “entra veloce”, ma è ormai comunemente utilizzata per dare il benvenuto ai clienti quando entrano nei vari negozi. Ricordati solo di non usarla tu con i commessi pensando di rispondere al loro saluto!

Jamkkanmanyo

Se sei in coda alla cassa ma vedi il commesso indaffarato con qualcos’altro, questo potrebbe chiederti di aspettare un momento e quindi ti dirà jamkkanmanyo (잠깐만요), che letteralmente vuol dire “solo un attimo”. È un’espressione molto utilizzata in vari contesti, non solo nei convenience store.

Bongtu pilyohaseyo?

Se hai comprato un po’ di cose, il commesso potrebbe chiederti se hai bisogno di un sacchetto, utilizzando l’espressione bongtu pilyohaseyo? (봉투 필요하세요?). Se ne hai bisogno, dovrai semplicemente rispondere di sì (ne, 네), mentre, se non ti serve, dovrai rispondere gwaenchanhayo (괜찮아요), che letteralmente vuol dire “va bene così”. Se invece non ti viene chiesto se vuoi il sacchetto ma effettivamente ti serve, puoi chiedere tu di dartene uno con l’espressione bongtu jul su isseoyo? (봉투 줄 수 있어요?), che è un modo cortese per chiedere se ti possono dare un sacchetto.

Yeongsujeung pilyohaseyo?

In Corea, gli esercenti non sono obbligati a rilasciare lo scontrino ai clienti, in quanto la vendita rimane già registrata nella cassa, e quindi molto spesso ti verrà chiesto yeongsujeung pilyohaseyo? (영수증 필요하세요?). Con questa espressione ti stanno chiedendo se hai bisogno dello scontrino e anche in questo caso le risposte saranno “ne” (affermativa) o “gwaenchanhayo” (negativa). Potresti infatti averne bisogno per ricontrollare le spese fatte una volta a casa o per richiedere un qualche rimborso. Se però non ti serve, si evitano direttamente gli sprechi. Anche in questo caso, se vuoi lo scontrino ma non ti viene chiesto niente, puoi richiederlo tu dicendo yeongsujeung jul su isseoyo? (영수증 줄 수 있어요?).

Igeon seobiseu-yeyo

I convenience store coreani offrono molto spesso sconti e offerte e può capitare che comprando alcuni prodotti se ne hanno degli altri in omaggio. In questo caso, quando il commesso aggiungerà questi prodotti extra alla tua spesa, ti dirà igeon seobiseu-yeyo (이건 서비스예요), che vuol dire che quel prodotto è in omaggio.

Convenience Store - Drink in Corea©Go! Go! Hanguk. All rights reserved.

One plus one

Tra le offerte disponibili, ti capiterà molto spesso di trovare anche la 1+1 (one plus one, 원 플러스 원), grazie alla quale, comprando un prodotto, potrai ottenerne uno identico in omaggio. È un’offerta veramente molto comune nei convenience store coreani e troverai praticamente sempre dei prodotti che in quel momento sono sotto questa offerta.

Gamsahamnida

Terminata la tua spesa, non ti resta che ringraziare e andartene con un bel gamsahamnida! (감사합니다). Il commesso farà lo stesso oppure ti dirà semplicemente “ne”, dato che non si usa molto dire “prego” in coreano.

Eccoci alla fine della nostra lista di frasi coreane usate nei convenience store che ti farebbe comodo sapere durante un viaggio in Corea. Se vuoi approfondire e saperne di più sui convenience store coreani, ti consigliamo inoltre di leggere anche il nostro articolo Pyeoneui-jeom, i convenience store coreani, dove è spiegato meglio in cosa consistono e che tipo di prodotti vendono.

Per saperne invece di più su lingua e cultura coreana, continua a seguire il blog di Go! Go! Hanguk e non esitare a contattarci per vivere e studiare in Corea.