Chi vuole visitare la Corea in Sud spesso si chiede quale sia il periodo migliore, in modo da andare nel momento in cui è possibile approfittare del maggior numero di eventi. Vengono infatti organizzati numerosi festival ed eventi durante l’anno in Corea, alcuni anche molto particolari. Tuttavia, non c’è davvero un periodo migliore tra cui scegliere: in Corea ci sono cose da fare tutto l’anno.

Oggi ti consigliamo, mese per mese, gli eventi più popolari durante l’anno in Corea.

Festival del ghiaccio e delle trote in Corea

Gennaio

Il primo evento dell’anno è ovviamente il Capodanno, con i suoi fuochi d’artificio, party, campane e alba sul mare. Se vuoi saperne di più, leggi anche Come viene trascorso il Capodanno in Corea.

A Gennaio inoltre, trattandosi di un mese freddo, molti si recano nelle località sciistiche. Una delle mete più popolari è Pyeongchan (평찬), dove si sono tenute anche le olimpiadi invernali del 2018.

Molto carino è inoltre il Hwacheon Sancheoneo Ice Festival (화천산천어축제), che si svolge a Hwacheon durante quasi tutto il mese di gennaio e tra le attività più caratteristiche dell’evento c’è quella di pescare trote a mani nude attraverso dei buchi scavati nel lago ghiacciato. Non solo, questa operazione è da fare in pantaloncini e maniche corte. Durante il festival è inoltre possibile provare altre attività come lo scivolo di ghiaccio e il bob.

Febbraio

A febbraio potrebbero esserci i festeggiamenti per il Seollal, il capodanno lunare, la cui data però varia di anno in anno, quindi a volte cade a gennaio mentre altre a febbraio.

Tra i festival segnaliamo invece l’Herb Island Light Festival (허브아일랜드 불빛동화축제) a Pocheon, a pochi chilometri da Seoul. La sera, il paese si illumina di luci colorate e decorazioni sgargianti. In realtà, questo evento continua a svolgersi anche in altri periodi dell’anno, ma febbraio è il mese più gettonato. Andando a Pocheon, inoltre, puoi cogliere l’occasione per visitare anche la Pocheon Art Valley, una formazione rocciosa suggestiva che dà su uno specchio d’acqua limpidissimo e presso cui sono stati girati molti drama, tra cui A Korean Odyssey (화유기).

festival dei tulipani in Corea

Marzo

A marzo si svolge a Seoul la maratona, che ogni anno attrae moltissimi partecipanti. È prevista una maratona completa di 42,2 km che parte da piazza Gwanghwamun fino ad arrivare allo stadio olimpico del Seoul Sports Complex e una mini-maratona di 10 km che parte dall’Olympic Park fino ad arrivare alla stessa destinazione.

Iniziano inoltre i primi festival della primavera, che si svolgono in varie località e celebrano lo sbocciare dei primi fiori dell’anno. A marzo puoi partecipare per esempio ai vari festival dei tulipani.

Verso la fine del mese, è inoltre possibile partecipare al festival delle fragole di Nonsan (논산딸기 축제), durante il quale è possibile assaggiare le fragole del luogo e partecipare a corsi di cucina a tema.

Aprile

Ad aprile i veri e propri festival della primavera iniziano a diventare numerosi e ad attirare folle di persone. È il periodo in cui infatti sbocciano i fiori di ciliegio e quindi nei vari parchi in cui questi alberi sono presenti vengono allestiti vari festival. Tra questi segnaliamo quello di Yeouido, a Seoul (여의도 봄꽃축제) e quello di Seogwipo, a Jeju (제주 왕벚꽃축제).

Degno di nota è inoltre il Jindo Miracle Sea Road Festival (진도신비의바닷길축제). Una volta all’anno, infatti, la striscia di terra che separa l’isola di Jindo dalla penisola riemerge a causa di un abbassamento della marea ed è possibile attraversarla a piedi.

Tra aprile e maggio inoltre, in base a quando cade secondo il calendario lunare, si svolgono i festeggiamenti per il compleanno di Buddha. Ovunque vengono allestite lanterne celebrative, ma in particolare segnaliamo il Daegu Lantern Festival, durante il quale vengono lanciate lanterne nel cielo.

Festival della birra a Busan

Maggio

A maggio, i festival della primavera non sono ancora finiti e in particolare si celebra il festival delle rose. Tra i tanti, segnaliamo quello di Everland, il famoso parco divertimenti a Yongin, non lontano da Seoul.

Un altro evento interessante è il Boseong Green Tea Festival (보성다향대축제), che permette di ammirare i verdissimi campi di tè verde di Beoseong e di partecipare ad attività come mostre a tema, raccolta delle foglie e preparazione del tè.

A fine maggio invece, a Busan, potrai partecipare al Centum Beer Festival, in cui potrai bere birra e soju a volontà, partecipare a piccoli giochi che ti permetteranno di vincere i bicchieri dedicati all’evento e assistere a brevi spettacoli musicali. Una curiosità: all’ingresso ti sarà fornito un sacchetto nero… nel caso dovessi esagerare!

Leggi qui il nostro articolo sulla cultura del bere in Corea.

Giugno

A giugno, uno degli eventi più suggestivi che di solito si svolge in questo mese è sicuramente il Danoje Festival di Gangneung. Si tratta di un evento durante il quale si può assistere alla rappresentazione di antichi riti sciamanici, danze tradizionali e dello ssireum (씨름), una sorta di wrestling coreano in maschera. L’evento è considerato patrimonio culturale dell’Unesco. Si svolge in occasione del dano (단오), cioè il 50° giorno del calendario lunare.

Luglio

L’evento più famoso di luglio che ogni anno attrae persone da tutta la Corea è il Boryeong Mud Festival, ossia un evento durante il quale ci si tuffa nel fango e si fanno vari giochi. Non è consigliato a chi non ama sporcarsi.

Un altro evento di luglio molto amato dai giovani è il Sinchon Watergun Festival, che si svolge a Seoul e consiste nello spararsi con pistole ad acqua per le strade del quartiere di Sinchon e dura di solito un weekend.

Agosto

Ad agosto si svolge invece l’Incheon Pentaport Rock Festival, l’evento rock più conosciuto di tutta la nazione.

Sappiamo poi molto bene che i coreani amano il piccante ed è per questo che a fine agosto si svolge il Goesan Chili Pepper Festival (괴산고추축제), cioè un evento interamente dedicato al peperoncino.

Fortezza Hwaseong a Suwon

Settembre

Un evento di settembre davvero particolare è il Wonju Dynamic Dancing Carnival (원주다이내믹댄싱카니발), una lunga parata in maschera che si svolge nella città di Wonju. Durante l’evento si ha l’occasione di vedere maschere e danze sia tradizionali sia moderne o i due stili fusi insieme.

Tra settembre e ottobre ha inoltre inizio il Suwon Hwaseong Cultural Festival, durante il quale, presso la fortezza Hwaseong, vengono messe in scena rappresentazioni storiche.

Halloween a Itaewon

Ottobre

A seconda del calendario lunare, a settembre o ottobre può cadere il Chuseok, la festa dell’autunno conosciuta anche come il ringraziamento coreano.

Ogni anno inoltre si tiene a Busan il Busan International Film Festival, il primo festival del cinema in Corea e molto importante per tutta l’Asia.

Anche in Corea inoltre si festeggia la notte di Halloween. Generalmente i festeggiamenti si susseguono per due weekend di fila e la zona in cui l’evento è più sentito è sicuramente il quartiere di Itaewon a Seoul.

Novembre

A novembre la Corea inizia a illuminarsi delle decorazioni natalizie, ma non solo. A Seoul, viene allestito in zona centrale il Seoul Lantern Festival, durante il quale grandi lanterne dalle forme più svariate decoreranno il ruscello Cheongyecheon e i dintorni.

Decorazioni di Natale in Corea

Dicembre

Una volta terminato il Seoul Lantern Festival di novembre, le decorazioni di Cheongyecheon vengono sostituite con luminose lanterne colorate a tema natalizio. Se fino a qualche anno fa il Natale in Corea non era molto sentito, ora sta iniziando a diventare sempre più importante, soprattutto dal lato consumistico e decorativo.

Ecco mese per mese una carrellata di eventi durante l’anno in Corea. Ne abbiamo presi in considerazione solo alcuni, perché in realtà sono davvero tantissimi. C’è qualche festival o evento particolare in Corea che conosci e vorresti consigliare? Faccelo sapere nei commenti.

Per altre informazioni e curiosità, continua a seguire il blog di Go! Go! Hanguk e non esitare a contattarci per vivere e studiare in Corea.